Ultimo impegno di campionato per il Fimauto Valpolicella che Domenica 14 maggio andrà a far visita alla Fortitudo Mozzecane, sorpresa del girone di ritorno del campionato.
Per la formazione allenata da mister Zuccher un derby che si preannuncia assai impegnativo sia per la qualità dell’avversario, ma soprattutto per la posta in palio.
La squadra ha svolto allenamento con grande intensità e con la tranquillità di chi sa di aver disputato una grandissima stagione, a prescindere dall’esito finale.
Il testa a testa con l’Inter è stato, e sarà fino al triplice fischio di domenica, il leitmotiv che ha reso entusiasmante e incerto un campionato di altissimo livello.

Per Boni e compagne i numeri parlano chiaro: delle 25 partite fino ad oggi giocate ben 22 sono state vinte, due i pareggi (entrambi con l’Inter per 2-2 e 1-1) e una sola sconfitta (2-1 in casa contro le lombarde dell’Azalee alla 6^ giornata di andata). Le rossoblu sono in testa della classifica dall’11^ giornata di andata dopo la vittoria in trasferta sul campo dell’Unterland Damen. Per quanto riguarda i gol fatti sono, sempre ad oggi, 91 (capocannoniere Valentina Boni con 26) mentre quelli subiti sono solamente 17 (+74 differenza reti). Anche l’Inter vanta risultati di grande rilievo; le nerazzurre su 25 partite ne hanno vinte 21, pareggiate 3 e persa solo una, segnando 96 gol e subendone 22.
Anche i numeri quindi certificano la grande stagione di queste due formazioni che si giocheranno negli ultimi 90’ un grande traguardo; un vero peccato quindi che solo la prima possa, domenica sera, festeggiare.

Il Fimauto Valpolicella chiuderà, come dicevamo, giocando il derby contro il Mozzecane allenato da Fabiana Comin, formazione giovane che ha messo in mostra un calcio davvero interessante e di grande qualità. L’attuale settimo posto in classifica con 37 punti è frutto di 9 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte. All’andata il Valpolicella si impose con il risultato di 2-0 al termine di una partita molto combattuta. E combattuta sarà sicuramente anche il derby di domenica con due squadre che vorranno chiudere al meglio la stagione. L’Inter invece affronterà il Sudtirol, formazione ultima in classifica e già retrocessa in Serie C.

Il fischio d’inizio del derby tra Fortitudo Mozzecane e Fimauto Valpolicella sarà alle ore 15.